Berchidda

Arzachena verso GulFood e Expo 2020

Dubai chiama, Arzachena risponde. Il sindaco Roberto Ragnedda ha ricevuto la visita di Ibrahim Ahli, direttore della Camera di Commercio di Dubai. Nel corso del colloquio sono state gettate le basi verso la possibile partecipazione di Arzachena e del suo territorio a "GulFood", la più grande fiera internazionale del cibo, in programma al World Trade center di Dubai dal 17 al 22 febbraio 2019. Non solo. "Aspetto una visita del sindaco, per valutare l'opportunità che Arzachena sia rappresentata anche a "Expo 2020", che si terrà proprio a Dubai", ha dichiarato Ahli dopo l'incontro. Il direttore dell'Investment&Promotion Department di Dubai, paragonabile alle Camere di Commercio in Italia, è infatti tra i coordinatori del progetto "Expo 2020" nell'emirato. "Ci saranno 196 Paesi, il numero più alto mai registrato - dice Ahli - siamo orgogliosi di questo risultato, la città è in fermento, per l'occasione si costruiranno un centinaio di alberghi". Secondo i numeri di cui dispone anche per aver coordinato l'ente del turismo per oltre dieci anni, a Dubai ci sono 25mila italiani. "La nostra città è un trampolino di lancio per le aziende italiane che vogliono crescere ed esportare - conferma Ahli - dal design, alla moda, da al cibo alle manifatture, i Paesi del Golfo amano l'Italia". Ragnedda ha prima illustrato le attrazioni storiche e culturali di Arzachena e le straordinarie peculiarità del territorio, specie da ottobre a maggio. Poi ha accompagnato Ahli in un'escursione al villaggio nuragico de La Prisgiona, alla roccia monumentale del Fungo, nel borgo di Cannigione e lungo le strade panoramiche del Golfo di Arzachena.(ANSA).

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie