Costa Smeralda, operaio muore folgorato

Grave incidente sul lavoro questa mattina in Costa Smeralda: un operaio di 40 anni è morto folgorato. La tragedia è avvenuta all'interno del camping-villaggio Isuledda, in località La Conia a Cannigione, nel Comune di Arzachena. Secondo una prima ricostruzione effettuata dai carabinieri di Olbia, l'operaio, dipendente del camping, stava effettuando dei lavori di manutenzione manovrando una piccola gru, quando avrebbe inavvertitamente toccato i fili elettrici. Una scossa ha attraversato il mezzo, lo ha raggiunto e lo ha folgorato. Sul posto sono arrivati i medici del 118, che hanno provato a rianimarlo per più di un'ora ma non c'è stato nulla da fare. I carabinieri di Olbia e gli esperti della Asl stanno lavorando per ricostruire la dinamica della tragedia.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Berchidda

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...